Onstage
x-factor-2016-vincitore-soul-system

X Factor, i Soul System vincono mettendo d’accordo tutti

Da ripescati a vincitori: i Soul System portano a casa la decima edizione di X Factor. Hip hop, soul, pop, il ritmo, l’inedito dal sapore americano She’s Like A Star, il mix funziona e il forum si scatena. Ziggy, David, Alberto, Leslie e Joel erano stati scartati agli Home Visit e Soler li aveva poi rimessi in gioco dopo la rinuncia dei Jarvis: un colpo di fortuna per la band e per il giudice spagnolo.

Hanno cominciato a superare tutti con passione e uno stile musicale molto americano, per dirla alla Fedez con loro “si muove un po’ il culo”. Alvaro vince quindi a sorpresa alla sua prima edizione e annuncia: «A marzo 2017 andiamo in tour insieme a Milano e Roma». Il gruppo in finalissima ci arriva con Gaia Gozzi che pure ce la mette tutta nel medley cantando HumanPiece Of My HeartLean On. Brava come poche ma forse non ancora pronta, ha soli 19 anni e si sentono. Alla fine il pubblico fa la sua scelta e punta sui Soul System.

Gli abbracci, le rincorse sul palco, le lacrime, i saluti. Applausi e fischi. Non per i vincitori ma per Arisa che conclude l’edizione non nel migliore dei modi. Lei che si gode la finale solo da spettatrice (non avendo più concorrenti) viene subissata di fischi dopo un paio di commenti nemmeno troppo polemici. «Mandate uno di voi a dirmi cosa c’è che non va, così ne parliamo. Maleducati, avete rotto!» risponde a tono e Cattelan prova a calmare il pubblico senza riuscirci.

Guarda le foto della serata

E la gara? Ottomila spettatori al Mediolanum Forum di Assago, il Super HD per il pubblico a casa – Alessandro Cattelan l’aveva anticipato che sarebbe stata la finale migliore di sempre. L’opening vede coinvolti tutti e quattro i finalisti con i One Republic. È già tempo di duetti e Gaia può cantare con Giorgia I Will Pray, l’artista sta pure un passo indietro ma ha troppa presenza e voce per non farla scomparire. I Soul System sul palco con Baby K e Giusy Ferreri in una nuova versione di Roma-Bangkok, Eva Pevarello intima e toccante duetta con Carmen Consoli sulle note di L’ultimo bacio. Chiude Roshelle con Rockabye insieme ai Clean Bandit. Proprio lei si classifica al quarto posto.

Ora sono in tre e la gara prosegue con gli inediti. Eva ripropone Voglio andare fino in fondo, scritta da Giuliano Sangiorgi, e non mancano gli applausi del pubblico. È il momento di She’s Like A Star per i Soul System e chiude con New Dawn la giovane Gaia. Eva è sul terzo gradino del podio con una medaglia di bronzo, sui social molti non approvano. Arriva il superospite Luciano Ligabue: da G come giungla fino all’evergreen Balliamo sul mondo. Il resto è storia: Gaia vs Soul System. La band vince, cala il sipario.

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI