Onstage
Foto-concerto-demi-lovato-bologna-27-giugno-2018

Il racconto del concerto di Demi Lovato a Bologna

Non c’era il pubblico delle grandi occasioni, ieri sera, ad attendere Demi Lovato per la sua prima data italiana. Nonostante tutto però i fan più accaniti della cantante, accorsi fin dalle prime ore del mattino davanti alle porte dell’Unipol Arena di Bologna, hanno idealmente coperto i tanti seggiolini vuoti alzando la voce di qualche decibel in più del normale.

La tournée dell’artista americana, che prende il nome dal suo ultimo album di inediti Tell Me You Love Me, è partita a fine febbraio dalla California e si concluderà il 27 novembre in Brasile. 
Demi Lovato è quindi bella rodata e non ha avuto alcuna difficoltà a mettere la quinta fin dalle battute iniziali dello show. Seguita da una band di tutto rispetto e da un folto numero di ballerini, che hanno accompagnato la maggior parte delle canzoni e ballato durante i numerosi cambi di outfit, Demi ha tenuto il palco alla grande dimostrando buonissime, e quasi inaspettate, doti vocali.

La scaletta proposta ha dato ovviamente risalto ai brani dell’ultimo album in studio, senza dimenticare le canzoni del passato. I picchi più alti si sono fatti registrare nel finale durante Sorry Not Sorry e Tell Me You Love Me. I due brani in questione, che su YouTube continuano a macinare numeri importanti (340 milioni di visualizzazioni il primo e 110 milioni il secondo), hanno chiuso nel miglior modo possibile la serata. Va comunque detto che, durante l’ora e mezza abbondante di spettacolo, il pubblico ha cantato senza sosta, e dell’inizio alla fine, tutti i brani proposti indipendentemente dal successo commerciale. Demi Lovato ha ringraziato più volte i propri fan che non hanno perso tempo a intonarle il più classico dei “sei bellissima” tra un pezzo e l’altro.

Il concerto dell’artista ha sciolto molti dubbi riguardo alle capacità della cantante. Più volte etichettata come “semplice” webstar con più di 60 milioni di seguaci su Instagram, Demi si è invece dimostrata artista capace di mettere in piedi uno spettacolo vero e portarlo al termine senza troppe sbavature. L’impressione, se mai ci sarà una seconda volta nel nostro paese, è che in futuro ad attenderla troverà una cornice di pubblico assai differente.

Demi Lovato Bologna 2018, la scaletta del concerto

You Don’t Do It For Me
Daddy Issues
Cool for the Summer
Sext Dirty Love
Heart Attack
Give Your Heart a Break
Confident
Concentrate
Cry Baby
Lonely
Instruction
Solo
Échame la culpa
Warrior
Sober
Sorry Not Sorry
Tell Me You Love Me

Demi Lovato Bologna 2018, le foto

Altri articoli su questo concerto

Stefano Mazzone

Foto di Ivan Elmi

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI