Onstage
nitro-2018

Nitro centra il bersaglio con il suo terzo album

Dopo un silenzio relativamente lungo, la Machete torna a farsi sentire confermando che, stando a quanto dice Nitro in Last Man Standing, “Il rap in Italia potrà ancora dire qualcosa”. E di cose il talento di Vicenza (classe 1993) ne dice parecchie in No Comment, lavoro che coniuga impatto, rime e tecnica, ribadendo il ruolo dell’MC quale esponente di livello di un collettivo che non lascia mai nulla al caso.

nitro-no-comment-copertinaIl terzo disco in studio di Wilson spicca grazie a un meticoloso lavoro effettuato in fase di composizione e produzione: Low Kidd mette mano a 9 tracce su 13, Salmo ha pensato a opener e primo singolo (qui il geniale video), tha Supreme, Zef e Denny The Cool al resto. L’impatto di canzoni come Last Man Standing, V!olence, Ok Corral e NVML è devastante, qualcosa che l’ascoltatore medio di rap italiano oggigiorno potrebbe addirittura trovare ostico ed eccessivamente hardcore per i tempi che corrono.

Nitro attacca a testa bassa, ma è anche in grado di colpire nel segno con due potenziali hit da classifica come Infamity Show e Ho fatto bene, pezzi che se da un lato possono richiamare a livello di tematiche e mood le precedenti L’oracolo di Selfie e Rivivere, portano la scrittura e la proposta dell’artista a un livello successivo, confermandone maturità e capacità di coniugare pop e melodie adattandole al proprio stile.

I featuring con Salmo (Chairaggione) e Madman (Ok Corral), impreziosiscono una tracklist in cui nessun brano è superfluo, mentre l’impressionante dimostrazione di tecnica di Passepartout (ft. Lazza) arriva quasi al termine del viaggio, mettendo in evidenza elementi trap e disco inaspettati fino a quel momento.

Nitro coglie nel segno e confeziona il suo miglior album, posizionandosi molto in alto nella catena alimentare del rap italiano 2018 appena partito. Se il buongiorno si vede dal mattino, la Machete farà parecchio la voce grossa quest’anno, cercando di riaffermare la centralità delle rime e dell’attitudine in un genere ultimamente troppo concentrato sulla forma e, quasi per nulla, sulla sostanza.

Credits foto in evidenza Mattia Guolo

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI