Onstage
prophets-of-rage-scaletta

Tutti gli inni dei Rage Against The Machine nella scaletta dei Prophets Of Rage

I Prophets Of Rage sono arrivati a consolare i fan della musica di denuncia, quella diretta che colpisce pancia e cuore: il supergruppo dei membri di Rage Against The Machine e Public Enemy ha inaugurato il tour 2017 proponendo una scaletta da urlo, adrenalinica e potentissima, che soddisferà i fan dell’una e dell’altra band.

Una setlist che è un lungo viaggio attraverso la discografia delle formazioni confluite nei Prophets Of Rage: immancabili le canzoni più celebri come Testify, Take The Power Back, Guerrilla Radio e naturalmente l’onnipresente Killing In The Name Of sul versante RATM; per quanto riguarda i Public Enemy, il pezzo che dà il titolo al progetto è quello che apre i concerti, ma c’è anche Fight The Power. L’unico inedito è il singolo Unfuck The World, pubblicato il 1 giugno.

L’unica data italiana dei Prophets Of Rage è prevista il 25 giugno alla Visarno Arena di Firenze nell’ambito di Firenze Rocks, assieme a System Of A Down.

Scaletta Prophets Of Rage Tour 2017 canzoni

Prophets of Rage (cover Public Enemy)
Testify (cover Rage Against the Machine)
Take the Power Back (cover Rage Against the Machine)
Guerrilla Radio (cover Rage Against the Machine)
How I Could Just Kill a Man (cover Cypress Hill)
Bombtrack (cover Rage Against the Machine)
Fight the Power (cover Public Enemy)
Hip Hop medley: Hand on the Pump / Can’t Truss It / Insane in the Brain / Bring the Noise / I Ain’t Goin’ Out Like That / Welcome to the Terrordome / Jump Around (cover Cypress Hill e Public Enemy con Chuck D, B-Real e DJ Lord)
Sleep Now in the Fire (cover Rage Against the Machine cover)
Cochise (cover Audioslave) / Like a Stone (cover Audioslave)
Know Your Enemy (cover Rage Against the Machine)
Bullet in the Head (cover Rage Against the Machine)
Unfuck The World
Bulls on Parade (cover Rage Against the Machine)
Killing in the Name (cover Rage Against the Machine)

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI