Onstage
dischi-internazionali-2018

I 50 album internazionali più importanti del 2018

Nel 2018 sono usciti una valanga di album pop, rock, rap, elettronica e chi ne ha più ne metta. A livello internazionale le classifiche e i best of di fine anno delle più importanti testate hanno molte differenze e, in generale, ognuna presenta metà artisti opposti da quelli citati dai colleghi. Che sia oramai difficile, se non impossibile, rimanere aggiornati e al passo con le release è un dato di fatto. Nell’era dello streaming, la qualità viene oramai sacrificata a favore di immediatezza e semplicità.

Quest’anno sono tornati sugli scaffali anche nomi di sicuro spessore, che riprovano a confrontarsi con nuove leve hip hop che dominano oramai le chart. Eccovi quindi, in rigoroso ordine alfabetico, una selezione abbastanza schizofrenica dei 50 album internazionali più importanti dell’anno, senza particolari necessità di divisioni in generi, visto che (lo dicono anche i Muse) oramai la musica è liquida e le etichette sono qualcosa di superato.

A Perfect Circle – Eat The Elephant
Quello degli A Perfect Circle è un disco profondo sia nei testi che nelle atmosfere. I fan li aspettavano al varco e loro hanno risposto presente. Eat the Elephant è un album altamente riuscito e che ha ridato vita al gruppo.

foto-concerto-alice-in-chains-milano-2018Alice In Chains – Rainier Fog
Sesto album in studio per gli Alice In Chains e terzo con William DuVall alla voce. Rainier Fog è un album esplosivo che ha ottenuto un gran riscontro da parte del pubblico. Il gruppo è ancora motivato e questo si sente.

anderson-paak-the-free-nationals-milano-2018-18-luglio-1Anderson .Paak – Oxnard
Dopo il successo di Malibu, Anderson Paak conferma quanto di buono fatto vedere l’anno passato. Stile come se piovesse e talento cristallino sono alla base del nuovo progetto. Oxnard contiene un gran numero di collaborazioni con nomi culto del panorama hip hop mondiale. Un grande riconoscimento per lui.

Anna Calvi date concerti italia 2018Anna Calvi – Hunter
L’album della definitiva consacrazione. Hunter grazie a ritornelli azzeccati ma soprattutto a canzoni che fanno emergere la gran voce di Anna Calvi è, a mani basse, uno degli album rivelazione di questo 2018.

anne-marieAnne Marie – Speak Your Mind
La nuova pupilla di David Guetta in questo 2018 ricco di uscite ha lanciato il suo primo album in studio. Speak Your Mind è un disco fresco e super attuale con all’interno molti pezzi orecchiabili, tra cui la hit Friends che ha fatto registrare 600 milioni di streaming su Spotify.

arctic-monkeys-milano-2018Arctic Monkeys – Tranquility Base Hotel & Casino
Non è certamente un disco immediato quello degli Arctic Monkeys. Tuttavia Tranquillity Base Hotel & Casino è un album accattivante che ha conquistato la critica. Molto buono il riscontro ottenuto sulle piattaforme streaming.

ariana-grande-2018Ariana Grande – Sweetener
Cifre da capogiro per Ariana Grande. È lei infatti la donna più ascoltata su Spotify. Per il suo quarto album, Sweetener, la cantante americana ha fatto affidamento a diversi produttori di successo. Il risultato è un album omogeneo con diverse hit e numeri assurdi sulle piattaforme streaming.

beach-house-7Beach House – 7
Un ritorno assai gradito quello dei Beach House. 7 è un album caratterizzato da atmosfere sognanti capaci di cullare qualsiasi tipo di ascoltatore.

camila-cabeloCamila Cabello – Camila
L’album di debutto di Camila Cabello è uscito all’inizio dell’anno. Un 2018 molto fortunato per l’artista di origini cubane arrivata a essere la più premiata agli Mtv Ema 2018. Camila si è aggiudicata il Best Artist Award, il Best Song Award e il Best Video Award per Havana. Quest’ultima hit da un miliardo di ascolti su Spotify.

cardi-b-invasion-of-privacy-coverCardi B – Invasion of Privacy
Cardi B o la ami o la odi ma è impossibile negare che l’artista statunitense sia stata una delle protagoniste di questo 2018. Terza donna più ascoltata di Spotify, e hit da più di 600 milioni di ascolti. Invasion of Privacy è inoltre prodotto sincero. Lei ha un gran flow e non perde un secondo per farlo notare.

Charlie-PuthCharlie Puth – Voicenotes
Al suo secondo album, Charlie Puth supera la prova e si conferma uno degli artisti più promettenti della nuova generazione. Voicetones è un disco piacevole da ascoltare con brani scritti e prodotti bene. Il singolo Attention ha superato quota 700 milioni di ascolti. Numeri che in pochi possono permettersi.

chvrches-milano-2018Chvrches – Love Is Dead
Al suo secondo album, Charlie Puth supera la prova e si conferma uno degli artisti più promettenti della nuova generazione. Voicetones è un disco piacevole da ascoltare con brani scritti e prodotti bene. Il singolo Attention ha superato quota 700 milioni di ascolti. Numeri che in pochi possono permettersi.

david-byrne-milano-2018-foto-scaletta-16-luglio-2David Byrne – American Utopia
Primo disco solista da 14 anni a questa parte. Quello di David Byrne è un pop raffinato e non da classica. La sua è una fotografia a 360 gradi degli Usa. Da recuperare in fretta per chi se lo fosse perso.

drake-scorpion-coverDrake – Scorpion
Non si riescono più a contare i record infranti da Drake in questo 2018. Il rapper americano si conferma una vera macchina schiaccia sassi. Disco più ascoltato dell’anno su Spotify, God’s Plan singolo con più streaming e, ultimo ma non ultimo, artista più ascoltato della piattaforma. Meglio di lui nessuno.

Dua Lipa – Dua Lipa Complete Edition
Una crescita esponenziale quella di Dua Lipa. Regina dei social e delle classifiche musicali. Grazie a mirate collaborazioni con produttori del calibro di Calvin Harris, Diplo e Mark Ronson ha dominato la seconda parte dell’anno. La complete edition del suo album omonimo comprende il singolo da oltre un miliardo di streaming New Rules. Lei è la seconda donna più ascoltata di Spotify. Il gradino più alto del podio non è poi così lontano.

eminem-milano-2018 (1)Eminem – Kamikaze
Quando rappa Eminem non ci sono storie. Anche nel 2018 vale la pena sedersi ad ascoltarlo. Kamikaze è una delle sorprese di questa stagione musicale. Basi azzeccate e flow mitraglia. Impossibile non pensare, poi, agli 80 mila paganti a Milano per la sua prima data italiana.

george-ezra-milano-2018George Ezra – Staying at Tamara’s
L’ultimo album di George Ezra è la perfetta colonna sonora per dei lunghi viaggi in macchina. Staying at Tamara’s è un progetto che conferma le sue ottime doti di scrittura. Non gli importa nulla di fare il personaggio e questo nell’era dei social è un aspetto da sottolineare.

greta-van-fleet-prezzi-biglietti-bologna-2019Greta Van Fleet – Anthem of the Peaceful Army
Quello dei Greta Van Fleet è un disco prodotto davvero bene. I giovani ragazzi nel corso del 2018 hanno incuriosito pubblico e critica. Allora loro prima uscita ufficiale hanno realizzato un buon album rock. Ciononostante possono fare ancora meglio.

Imagine Dragons – Origins
Al quarto album in studio gli Imagine Dragons sono diventati ufficialmente una grande band mainstream. Hit radiofoniche e folle oceaniche ai loro concerti. Sono stati ben 60 mila i biglietti staccati per il loro concerto a Milano.

j-balvinJ Balvin – Vibras
Il cantante colombiano zitto zitto è il quarto artista più ascoltato al mondo su Spotify. Il suo Vibras ha al suo interno il brano Mi Gente, tra i preferiti delle discoteche di tutto il globo. Più di 700 milioni di ascolti su Spotify solo per quelsta canzone. È presente anche nel singolo estivo I Like It di Cardi B.

j-coleJ. Cole – KOD
Disco impegnato ma non pesante. J Cole dimostra ancora una volta al mondo le sue innate doti di scrittura. Album caldamente consigliato a chi è stufo della trap.


Jack White – Boarding House reach
Al suo terzo album solista Jack White afferma tutto il suo talento. Boarding House Reach è un viaggio nel suo mondo rock. Godimento allo stato puro.

janelle-monaeJanelle Monae – Dirty Computer
Quello di Janelle Monae è un disco che ha messo d’accordo critica e pubblico. Il suo è un r&b molto elegante. Uno dei progetti discografici più affascinanti e raffinati di questo anno.

Joan As Police Woman Roma 2018 foto concerto 28 marzoJoan As Police Woman – Damned Devotion
Sono le relazioni sentimentali al centro del nuovo album di Joan As Police Woman. Damned Devotion è a metà tra soul e r&b. Arrivata al suo settimo progetto discografico la cantautrice statunitense ha nuovamente colto il segno.

Justin Timberlake nuovo album 2018Justin Timberlake – Man of the Woods
Il vero Justin sperimenta tanto nel suo ritorno. Tra video futuristici e giacche da boscaiolo, Timberlake regala al pubblico un disco maturo. Non la sua migliore creazione ma tanto è bastato a entrare nel cuore dei suoi innumerevoli fan.

kali-uchisKali Uchis – Isolation
Sono le sonorità contemporanee a dettare legge all’interno di Isolation. Il primo album della giovane Kali Uchis getta le basi per un futuro florido. Nel 2019 sentiremo tanto parlare di lei.

Kanye-West-nuovo-album-2018Kanye West & Kid Cudi – Kids See Ghosts
Cudi e Kanye West danno vita a Kids See Ghosts. La loro è un’accoppiata vincente. Sette brani di ottima fattura tra cui spiccano Reborn e Feel the Love. Il 2018 di Kanye è stato un anno davvero prolifico tra dischi pubblicati e album prodotti. Bello infine rivedere un artista come Kid Cudi dopo anni difficili tornare finalmente nelle posizioni che più gli competono.

lady-gaga-film-bradley-cooperLady Gaga & Bradley Cooper – A Star Is Born Soundtrack
Delle diciannove canzoni in scaletta per il film A Star is Born ben dodici portano la firma di Lady Gaga. La cantante americana ha conquistato i propri fan grazie a interpretazioni di livello. Il singolo Shallow, insieme a Bradley Cooper, è una delle ballate migliori dell’anno. Il brano ha superato 200 milioni di streaming.

foto-concerto-lenny-kravitz-lucca-18-luglio-2018Lenny Kravitz – Raise Vibration
A quattro anni dal suo ultimo progetto discografico Lenny Kravitz è tornato con Raise Vibration. Low, singolo estratto da quest’ultimo, ha messo le tende nelle radio. Il tempo per lui sembra davvero non passare mai.

lil-wayne-tha-carter-v-2018-1Lil Wayne – Tha Carter V
Dopo anni di attesa gli amanti del rap hanno potuto finalmente gioire davanti a un disco di Lil Wayne. Tha Carter V è un album da 10 in pagella. Wayne in forma smagliante e più di venti brani di livello. La voglia di tornare e spaccare tutto era davvero tanta. L’hip hop ai suoi massimi.

mariah-carey-caution-hpMariah Carey – Caution
Un gradito ritorno quello di Mariah Carey. L’artista nel suo ultimo Caution mette al centro i rapporti infelici con gli uomini. La voce incantevole di Mariah fa il resto.

mike-shinoda-milano-rocks-2018-fotoMike Shinoda – Post Traumatic
Primo album in studio da solista. Una ripartenza difficile ma doverosa quella di Mike Shinoda dopo la spiacevole vicenda che tutti conoscono. Post Traumtatic è un disco pieno di contaminazioni, crudo ma altrettanto umano. Il miglior nuovo inizio possibile.

mumford-and-sons-tour-2018-2019-scaletta-canzoniMumford & Sons – Delta
Per il loro quarto album in studio la band britannica ha deciso di tornare a dettare legge nel pop-folk. Delta è un esperimento riuscito seppur lontano dalle logiche di mercato. Ai fan fortunatamente poco importa.

Muse – Simulation Theory
La svolta pop tanto temuta dai fan è arrivata. C’è chi li ha criticati per un’eccessiva attenzione al lato estetico, a discapito dell’effettiva qualità musicale, ma i Muse nonostante l’allontanamento dai confini del rock hanno realizzato un buon prodotto. La voglia di vederli dal vivo anche nel nostro paese è altissima. Il resto sono chiacchiere da social network.

nicki-minaj-queenNicki Minaj – Queen
Nicki si conferma la regina della scena hip hop mondiale. Nessuna può vantare un flow come il suo che nulla ha da invidiare a quello dei più osannati colleghi maschi. Il suo Queen è un buon album nonostante manchi la hit ammazza classifiche.

Oneohtrix-Point-NeverOneohtrix Point Never – Age Of
Servono più ascolti per poter apprezzare a pieno Age of di Oneothrix Point Never. Quello di Daniel Lopatin è un ritorno alla purezza del folk. Un disco complesso seppur colorato che non abbandona più chi riesce a entrare nel suo immaginario.

Paul McCartney marcia washington john lennonPaul McCartney – Egypt Station
Al diciottesimo album Sir Paul ha dimostrato per l’ennesima volta di essere un capo assoluto. Non sarà ai piani alti delle classifiche di Spotify di fine anno ma poco importa. Irraggiungibile.

post malone record classifica michael jacksonPost Malone – Beerbongs & Bentleys
Ha portato la trap nel pop. È il secondo artista più ascoltato al mondo nel 2018. Ben cinque canzoni estratte da Beerbong & Bentleys hanno superato quota 500 milioni di ascolti. Una addirittura vanta più di un miliardo e 300 milioni di streaming. Numeri altisonanti. Chi lo ha visto live a Roma è rimasto molto contento. Il futuro è dalla sua.

pusha-t-milano-2018-9-ottobrePusha T – Daytona
Sette brani prodotti nientepopodimeno che da Kanye West. Pusha T si conferma rapper affidabile e nel suo Daytona ha dato sfoggio alla sua sconfinata classe. Il singolo If You Know You Know è il biglietto da visita di un album da non perdere.

rosaliaRosalía – El mal querer
L’oggetto misterioso di questo 2018. Rosalía è una giovane cantante spagnola che in poco tempo, anche grazie al singolo Malamente, è riuscita a imporsi nel music business. Nel 2019 sarà uno degli headliner del Primavera Sound. Il suo El Mal Querer è un album da non lasciarsi scappare.

Shawn Mendes date concerti Italia 2019Shawn Mendes – Shawn Mendes
Giovanissimo eppure già nuovo volto del pop mondiale. Shawn Mendes è un artista da tenere d’occhio. Il suo album omonimo è una fotografia limpida di quello che dovrebbe essere il pop oggi. In My Blood la sua canzone manifesto.

slash-myles-2018Slash featuring Myles Kennedy and The Conspirators – Living the Dream
Quello di Slash è un progetto hard rock classico che non delude le aspettative. Living the Dream è il miglior toccasana contro la musica che oggi occupa le vette delle classifiche.

the-carters-everything-is-loveThe Carters – Everything Is Love
Jay Z e Beyonce insieme. Marito e moglie. Everything is Love è più di una trovata commerciale. Nessun brano in scaletta è stato pensato per le radio. Jay Z nelle parti rappate è in forma smagliante, Bey super come sempre. Il video di Apeshit, girato al Louvre, è uno dei più belli del 2018.

thirty-seconds-to-mars-milano-rocks-2018-fotoThirty Seconds to Mars – America
Nonostante contraddizioni e critiche continua il successo dei Thirty Seconds To Mars che arrivati al loro quinto album in studio si affacciano a sonorità in linea con le tendenze del 2018. Non stonano le collaborazioni con Asap Rocky e Halsey.

Foto-concerto-thom-yorke-milano-29-maggio-2018Thom Yorke – Suspiria
Quella creata da Thom York è la colonna sonora del film di Luca Guadagnino. Il suono ricercato di questo album è cupo e in perfetta sintonia con la creazione del regista italiano.

migliori-concerti-2017-fotoTom Morello – Atlas Underground
Tom Morello arrivato a questo punto della carriera non deve più dimostrare niente a nessuno. Atlas Underground è il risultato di questa presa di coscienza. L’artista, infatti, passa da un genere all’altro con estrema naturalezza. Un vero cavallo di razza.

travis-scott-astroworldTravis Scott – Astroworld
Il rapper americano ha lasciato il segno. Il suo Astroworld è un concentrato di hit, su tutte Sicko Mode con il Re Mida Drake. Banger su banger per un disco che non può mancare nelle case degli amanti del genere.

twenty-one-pilots-trench-2018Twenty One Pilots – Trench
Ripetersi dopo il fortunato Blurryface non era compito facile. I Twenty One Pilots però sono riusciti nel difficile compito pubblicando un album difficile da etichettare. Amatissimi dal loro zoccolo duro che ha polverizzato i biglietti del loro nuovo tour. In Italia saranno protagonisti nel 2019 a Bologna.

xxxtentacion-nuovo-album-2018XXXTentacion – ?
Terzo artista più ascoltato su Spotify. Il suo è stato uno degli album più interessanti e chiacchierati dell’anno. Purtroppo è scomparso questa estate. Era uno dei rapper più promettenti della nuova scena americana. Una grossa perdita.

yves-tumorYves Tumor – Safe In The Hands Of Love
Terzo lavoro per Yves Tumor. Quest’album psichedelico affonda le proprie radici nel dream pop. Il risultato è un progetto entusiasmante e dall’ascolto davvero piacevole.

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI