Onstage
emo-kiss-people-concert

20 canzoni d’amore in inglese che hanno fatto la Storia

Fare selezione tra le canzoni d’amore, specialmente tra quelle in lingua inglese, è un’impresa davvero ardua. Intanto perché tutti gli artisti, ma davvero tutti, hanno ballate romantiche nel proprio repertorio. Poi perché quando si tratta di sentimenti è sempre difficile essere obiettivi. Io per esempio almeno un pezzo che nella storia proprio non c’è entrato ho dovuto per forza imbucarlo, ma è un po’ come il pizzico di sale nei dolci, o almeno questo è quello che ho detto in redazione per non perdere credibilità.

Dagli anni Sessanta agli anni Novanta, tra ballate di meno di due minuti e brani orchestrali che sfiorano i nove, abbandoniamoci ai ricordi con alcuni dei grandi capolavori in lingua inglese che hanno accompagnato generazioni di romantici. In ordine rigorosamente cronologico.

1. Stand By Me – Ben E. King
I won’t be afraid / Just as long as you stand, stand by me

Pubblicata nel 1961 e divenuta il più grande successo del cantautore statunitense Ben E. King. Uno dei brani più reinterpretati di sempre. Tra le tante cover da citare di sicuro quella strepitosa di John Lennon. Un classico delle dediche romantiche.

2. Unchained Melody – The Righteous Brothers
Are you still mine? / I need your love

Qui facciano già tutti un passo indietro perché siamo alla definizione di “canzone d’amore”, gentilmente offerta dai Righteous Brothers. Entrata a suon di lacrimoni nell’immaginario collettivo come La colonna sonora romantica. Non ve lo dico neanche in quale film cult si trova.

3. Love Of My Life – Queen
Love of my life, you’ve hurt me / You’ve broken my heart and now you leave me

Si spezza il cuore anche solo a leggere il titolo. Un brano che in ogni suo verso descrive un amore incondizionato, che resiste a tutti i colpi ricevuti, che sprofondando nel dolore, anziché maledire, supplica per un ritorno e promette di restare. A tutto questo aggiungiamo l’interpretazione di Freddie Mercury ed eccoci in frantumi.

4. Every Breath You Take – The Police
Every move you make / Every step you take / I’ll be watching you

Sì, lo so. In realtà il tema del brano è lo stalking, l’ha ribadito Sting stesso in più occasioni. Eppure non si contano più le coppie che la eleggono “la nostra canzone” e d’altra parte, senza la pretesa di voler competere con Fedez per i prossimi bigliettini dei Baci Perugina, mi sento di dire che l’ossessione è una parte non trascurabile dell’amore.

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI