Onstage
emo-kiss-people-concert

20 canzoni d’amore in inglese che hanno fatto la Storia

13. (Everything I Do) I Do It for You – Bryan Adams
Search your heart / Search your soul / And when you find me there, you’ll search no more

Escludere Bryan Adams da uno speciale del genere è praticamente impossibile. Un artista imprescindibile per i romantici di tutto il mondo. La scelta del brano è quasi obbligata: (Everything I Do) I Do It for You è uno dei singoli più venduti della storia della musica.

14. In These Arms – Bon Jovi
I would give anything / My blood, my love, my life / If you were in these arms tonight

Per ripristinare l’equilibrio tra pene d’amore e passione dirompente, ecco una canzone che porta il secondo gruppo sulle spalle, correndo come Usain Bolt. Il testo di una power ballad su un arrangiamento quasi hard rock. L’alternativa ai pezzi acustici, l’ideale per chi, anziché crogiolarsi, preferisce urlare al mondo la propria devozione.

15. Tonight Tonight – The Smashing Pumpkins
The impossible is possible tonight / Believe in me as I believe in you, tonight

Mentre la quasi totalità delle tracce del doppio concept-album Mellon Collie and the Infinite Sadness sguazza nel pessimismo tanto caro alla vicina scena grunge di Seattle, Tonight Tonight è un faro nella notte. Così luminosa da dimostrare che l’amore e la fiducia, solo per questa notte, possono salvare dalla tristezza perpetua. Se trovate qualcosa di più potente fatemi un fischio.

16. Bleed To Love Her – Fleetwood Mac
And how she takes my breath away / Pretending that she won’t miss me

Lindsey Buckingham, all’apice della sua ispirazione artistica, racconta quel genere di attrazione fatale in cui la mente è lucida nell’individuare il pericolo, ma il cuore segue l’impellente desiderio di sanguinare. Praticamente la versione romantica della sindrome di Stoccolma.

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI