Onstage

Nella playlist preferita di Mannarino c’è tanta buona musica

Scoprire cosa ascolta un artista è sempre molto affascinante, se non altro perché equivale un po’ a fare un salto dall’altra parte, ad avere accesso alla sua sfera più intima. Abbiamo chiesto a Mannarino qual è la sua playlist preferita degli ultimi tempi e vi abbiamo trovato tanta buona musica. Come già in occasione dei suoi concerti primaverili dell’Apriti Cielo Tour – che prosegue in estate – preparatevi a fare un viaggio in giro per il mondo, alla scoperta di musiche e storie.

AMERICA DEL SUD

Totò La Momposina – El Pescador
El Pescador è una canzone del 1993 della regina della cumbia, Totò La Momposina. La cumbia è una musica tradizionale colombiana, nata con lo sbarco degli schiavi africani in Sudamerica, che mescolarono la loro cultura con quella degli indigeni. Simbolo dell’identità afro-colombiana, a oltre settant’anni Totò La Momposina tiene ancora concerti in tutto il mondo e i suoi brani sono stati campionati da moltissimi artisti, come Timbaland e Manu Chao.

Céu – Perfume do Invisìvel
Perfume do Invisìvel è la traccia di apertura di Tropix, l’ultimo album della cantautrice brasiliana Cèu. Nominata nel 2007 ai Grammy Awards e vincitrice di 2 Latin Grammy nel 2012, Céu è considerata una delle artiste di punta della musica brasiliana più recente.

Cartola – Preciso Me Encontrar
Angenor de Oliveira, conosciuto come Cartola (“cilindro” in portoghese) per via della sua abitudine di indossare un cappello, è considerato da molti critici musicali “il miglior sambista della storia della musica brasiliana”. Nato nel 1908 e scomparso nel 1980, Cartola ha composto molti classici della tradizione di samba brasiliana.

Jorje Ben Jor – Brother
Jorje Ben Jor, anche conosciuto come Jorge Ben, è un cantautore brasiliano. É autore di grandi classici della musica brasiliana, come Mas Que Nada, canzone riportata alla ribalta nel 2006 dai Black Eyed Peas. Ha anche partecipato al Festival di Sanremo, nel 1990 assieme ai Ricchi e Poveri.

AMERICA DEL NORD

Leon Bridges – River
Leon Bridges è un giovane artista afro-americano che nel 2015 ha pubblicato il suo unico album intitolato Coming Home. Il suo stile musicale a cavallo tra soul e gospel ha colpito critica e pubblico. River nel 2017 è diventata parte della colonna sonora della serie americana Big Little Lies.

Timber Timbre – Run From Me
Run From Me è tratta dal disco Hot Dreams (2014) dei Timber Timbre, band folk-blues canadese. Facendo attenzione al video della canzone, noterete che l’attore protagonista è lo stesso del video di Apriti cielo di Mannarino. Anche il regista è lo stesso: Paolo Mannarino, fratello di Alessandro.

Allen Toussaint – St James Infirmary
Come scritto dal Daily Telegraph in occasione della sua morte nel novembre 2015, “Allen Toussaint è stato uno dei maestri del soul e R&B di New Orleans, e uno degli autori e produttori più popolari d’America”. Oltre a pubblicare dischi a suo nome, Toussaint ha collaborato con Paul McCartney, Eric Clapton e Elvis Costello, solo per citarne alcuni.

Glen Adams – Run Come Dance
Artista giamaicano stabilito a Brooklyn, Glen Adams ha pubblicato canzoni reggae con diverse formazioni per tutti gli anni Sessanta. In seguito si è dedicato principalmente alla produzione di musica rap e R&B, lavorando con artisti come Shaggy. È scomparso nel 2010 in seguito a un malanno contratto durante un viaggio nella sua terra d’origine, la Giamaica.

EUROPA

Michael Kiwanuka – Cold Little Heart
Michael Kiwanuka è uno degli artisti soul inglesi più promettenti degli ultimi anni. Ha sedotto la critica grazie al suo ultimo album Love & Hate (2016) e ha pubblicato il video di Cold Little Heart lo scorso marzo.

Fausto Mesolella – Nun te scurdà
Artista molto caro a Mannarino, Fausto Mesolella è stato chitarrista e compositore di primo piano. Scomparso lo scorso marzo, ha fatto parte degli Avion Travel e ha collaborato con grandi artisti come Nada, Gianna Nannini e Fiorella Mannoia. Durante l’Apriti Cielo Tour, Mannarino ha ricordato più volte come “suo grande maestro”.

Se il viaggio vi è piaciuto, potete ripartire con questi altri dieci titoli indicati da Mannarino:

Philip Glass & Uakti, Aguas De Amazonia
Calle 13 ft Totò La Momposina, Susana Baca e Maria Rita, Latinoamerica
Yvonne Harrison, Near To You
Small Island Pride, Carnival Celebration
Forro In The Dark, Xote Das Meninas
Washboard Chaz Blues Trio, Mother Die
Orchestra De La Paillote, Kadia Blues
Kaligola Disco Bazar, Porn Corn
Bison, The Traveler
Ike Quebec, Favela (2007 Digital Remaster)

Michelangelo Paolino

Foto di Ilaria Magliocchetti

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI