Onstage
Colapesce maometto a milano video

Il nuovo video di Colapesce censurato da Youtube?

Maometto a Milano è il nuovo singolo di Colapesce, tratto dal suo album Infedele uscito lo scorso novembre. Il video ufficiale della canzone, pubblicato su Youtube nella giornata del 24 maggio, è stato classificato come vietato ai minori di 18 anni per la presenza di “immagini sensibili”.

“Non lo passeranno le TV e YouTube ha deciso di renderne difficile la visione perché contiene nudità, pornografia e altri contenuti sessuali provocanti” ha spiegato Colapesce nel post di presentazione del video sulla sua pagina Facebook.

La decisione è arrivata perché nel video di Maometto a Milano si vedono due soldati uomini che si baciano e fanno sesso. Pochi secondi che hanno fatto calare la scure della censura. “La verità è che siamo nel 2018 e ancora abbiamo paura dell’amore” ha poi concluso il cantautore nel suo commento.

Il video in realtà è un vero e proprio cortometraggio dove la Siria attaccata dall’ISIS è stata ricostruita in Sicilia, in modo parecchio credibile, e con un nutrito cast. Chicca per cinefili, alla fine del video appare il volto riconoscibilissimo di Lucia Sardo che nel film I cento passi interpretava il ruolo di Felicia, mamma di Peppino Impastato.

Arianna Galati

Foto di Roberto Panucci

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI