Onstage

Il nuovo singolo di Jack Johnson contro Donald Trump anticipa il nuovo album

L’amministrazione di Donald Trump ha un’altra voce della musica contro: quella di Jack Johnson. Il musicista e surfer hawaiano ha pubblicato in questi giorni il suo nuovo singolo intitolato My Mind Is For Sale, dedicato proprio al presidente degli Stati Uniti che tanto sta facendo discutere il mondo.

La canzone è stata scritta da Johnson stesso e il video di accompagnamento è stato girato con la tecnica dello stop motion proprio in casa del cantautore americano. “Mi hanno aiutato i miei figli, i loro mattoncini hanno le parole scritte sopra. È stato il video più economico che abbia mai girato” ha raccontato sorridendo in un’intervista a Rolling Stone USA.

My Mind Is For Sale anticipa la pubblicazione del settimo album in studio di Jack Johnson, All The Light Above It Too, che arriva a quattro anni di distanza dal precedente: l’album uscirà l’8 settembre per la sua etichetta, la Brushfire Records.

Stando a quanto raccontato, le canzoni sono state mantenute in una versione grezza, quasi come erano state composte. Le registrazioni si sono tenute negli studi di Johnson, i Mango Tree Studio, e il cantautore ha suonato tutti gli strumenti da solo, chiamando poi alla produzione e alle rifiniture l’amico di sempre Robbie Lackritz.

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI