Onstage
noel gallagher manchester anniversario

Noel Gallagher guida il coro di Manchester un anno dopo

Manchester, un anno dopo. Con Noel Gallagher pronto a guidare il coro di chi è accorso a celebrare e ricordare, 365 giorni dopo, le 22 vittime dell’attentato dopo il concerto di Ariana Grande che sconvolse il mondo intero.

Un coro che ha affollato Albert Square per l’evento Manchester Together – With One Voice, appositamente voluto dall’amministrazione cittadina, al quale hanno partecipato con video e contributi inviati, numerosi musicisti e artisti tra i quali Johnny Marr e gli Stone Roses. E Noel Gallagher, immancabile, che ha guidato il coro su Don’t Look Back In Anger, ormai diventata la canzone simbolo della reazione alla minaccia terrorista.

Arianna Galati

Foto di Fabio Izzo

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI