Onstage

The Leading Guy lancia Black, ecco il video del nuovo brano

The Leading Guy ha pubblicato lo scorso venerdì Black, nuovo brano prodotto da Taketo Gohara e uscito su Sony Music in streaming e in digital download.

È la canzone che dà un senso a tutto ciò che ho cantato sino ad oggi, la mia personale linea d’ombra”: l’artista presenta così il pezzo di cui oggi, lunedì, viene presentato il videoclip girato a Zagabria e diretto da Darko Drinovac, regista cinematografico e di video musicali già all’opera con 2Cellos e tanti altri.

Cosa rimane alla fine di una canzone? Black dura due minuti, ma per scriverla ho impiegato una vita – racconta The Leading Guy – Lottiamo ogni giorno contro l’eternità, spaventati dall’idea che la nostra esistenza non lascerà un segno nella storia. Ma quando il nero ci avvolgerà cosa avremo lasciato? La mia paura è quella di lasciare solo qualche canzonetta, ed è da questa angoscia che è nata Black. C’è una natura dilaniata, ci sono persone dimenticate, c’è una fame d’odio senza senso che la musica non può placare. Le canzoni non contano niente. L’eternità non si conquista così“.

C’è una tensione crescente in questi due minuti di acustico potente, sporco, una corsa progressiva e inarrestabile che ti lascia ansimante sull’orlo di un precipizio. Oltre questa linea di confine tra luce e buio c’è tutto quello che nella canzone è evocato, tutto il bianco e il nero suggerito dal video di Darko Drinovac. Ci mostra Simone Zampieri, in arte The Leading Guy, vagare a metà tra fuga ed esplorazione in un palcoscenico spoglio con nessun colore e molti contrasti, case dalle porte sbarrate che sembrano scrutare, strade deserte sovrastate da alberi che come scheletri incombono minacciosi sul nostro sguardo rivolto verso un cielo senza sole. Tutto sembra comunicare mancanza di vita e di speranza, disagio nei confronti di un futuro oscuro. Un abisso buio perfettamente evocato dal tono apocalittico del pezzo Black, raro esempio di emotività concentrata in pochi giri d’orologio che lanciano le sensazioni dell’ascoltatore verso lidi tutti da esplorare, con il desiderio crescente di ascoltare altra musica e di vedere questo interessante artista dal vivo.

Daniele Corradi

Foto di Claudia Cataldi & Simone Petracchi

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI